giovedì 23 giugno 2022

Una nuova avventura



Da quando è iniziata l'avventura dello scrivere libri, che poi non sono altro che collezioni di incontri avuti negli anni con tante persone, si è certamente mossa dell'energia. Come spesso dico, da una iniziativa scaturisce almeno un appiglio che porta a una nuova esperienza.

Così è anche questa volta.

Ricevo la proposta di partecipare, con i miei testi, ad una manifestazione che si terrà nel Biellese, in autunno - e che non rivelo, essendo in progettazione, come da volontà degli organizzatori -. Sarà una presentazione informale, idea che mi piace da impazzire, che mi avvicina alle persone. Ci scambieremo pensieri e sguardi, quelli belli, che dicono tantissimo e che finiscono col diventare "baffi", dei post sul blog baffidigatto.com.

Una donna, sempre oggi, chiede di poter disporre dei miei libri nel periodo di Natale, come idea regalo. Quale onore per le persone che si sono raccontate, e per me, che ci ho messo la penna.

Anche venire a sapere che un uomo, dopo aver acquistato un mio libro, decide di andare a farsi autografare il testo da uno dei personaggi raccontati, è una bella rivalsa per il protagonista, che dice: "Non me lo sarei mai aspettato. Mi sono stupito e mi ha fatto piacere".

E, in libreria, essere identificata come l'autrice da una donna che non conosco, ma per un istante appena, giusto il tempo di voltarmi e di stringerle la mano.

E ancora, in libreria, un'altra donna entra per un acquisto e intanto nota il testo che sta leggendo. Indica il mio! e la titolare del negozio le fa presente che l'autrice è accanto a lei.

Sono tutti piccoli accadimenti, curiosi, inediti, che condivido quale buon auspicio per le prossime storie che ancora racconteremo insieme.

Anna Arietti

I diritti relativi ai testi, alle fotografie e ai video presenti in questo portale, ove non diversamente indicato, sono di proprietà di chi collabora con noi e degli autori stessi.

L’utilizzo di piccole parti è concesso a condizione che venga sempre citata la fonte, nome e cognome dell’autore e questo sito web. Siamo grati a coloro che ce ne daranno comunicazione.

Per informazioni o segnalazioni potete scrivere a anna.arietti@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento