domenica 4 giugno 2023

Cronaca dal giardino


Per tutta la notte scende pioggia intensa, favorendo il mio riposo. Questa mattina presto, ancora in pigiama, calzando un paio di stivali bassi, esco a respirarne la vita.

sabato 20 maggio 2023

Cossato in fotografia (6)

Dal mio giardino (maggio)

Primavera in un giorno di pioggia a Castellengo

"La ragazza del '99", recensione

 




L’ultimo libro di Anna Raviglione “La Ragazza del ‘99” porta a conoscere l’autrice in una versione inedita di lei bambina e a ripercorrere le vicende storiche che segnano il nostro Paese, dalla condizione femminile in famiglia al mondo del lavoro nei primi anni del Novecento, nello specifico nel settore tessile in terra biellese, di cui “la ragazza del ‘99”, la nonna Angiolina, è originaria. Una donna determinata, all’avanguardia, erudita, riconosce la meraviglia di una lavatrice che avrebbe risparmiato alle sue mani l’acqua fredda del fiume, ed è l’unica in famiglia ad aver avuto la possibilità di studiare, non dispensata da lutti tremendi che la segnano, ma non la fermano.

È anche una storia di solidarietà femminile d’altri tempi, di valori che dovremmo riscoprire, del saper condividere il panettone a fette così sottili da vederci attraverso le stelle del firmamento e in ultimo, di riscatto, del farcela sempre.

È un dialogo sereno che aggancia inaspettatamente circostanze letterarie di interesse planetario, di autori come Fred Buscaglione, citato incredibilmente come “timido e pacioccone”, ed Ernest Hemingway, sulla cui musa, Adriana, spuntano rivelazioni che ne rivedono il profilo. Passaggi in cui emerge l’abilità di Anna Raviglione nel narrare. Il suo stile inequivocabile, dolce e ardito, ben documentato, accompagna fino all’ultima pagina, lasciando al lettore un solo rammarico, di non aver conosciuto di persona la nonna, fosse anche soltanto per sentirle pronunciare il vezzeggiativo biellese spesso rivolto alla nipote, alla sua cara pumin d’amor, che risuona dentro quando si ripone il libro.

Anna Arietti


Chiunque desideri copiare fotografie e testi da questo blog è pregato di citare la fonte www.baffidigatto.com e le autrici Anna Arietti ed Enea Grosso, in quanto a monte c'è un grande impegno portato avanti soltanto con la passione! Grazie.

Anyone wishing to copy photographs and texts from this blog is requested to cite the source www.baffidigatto.com and the authors Anna Arietti and Enea Grosso, as there is a great deal of effort behind it, carried out only with passion! Thank you.


I diritti relativi ai testi, alle fotografie e ai video presenti in questo portale, ove non diversamente indicato, sono di proprietà di chi collabora con noi e degli autori stessi.

L’utilizzo di piccole parti è concesso a condizione che venga sempre citata la fonte, nome e cognome dell’autore e questo sito web. Siamo grati a coloro che ce ne daranno comunicazione.

Per informazioni o segnalazioni potete scrivere ad anna.arietti@gmail.com , oppure telefonare al +39 338.4910092.

lunedì 15 maggio 2023

Nasce "I Cossatesi (si) raccontano" - 3° volume


È nato pure il terzo. Ormai lo sapete, è una raccolta di storie di vita e di ricordi. È il risultato di anni di incontri che condivido ancora. Molti dei testi inclusi nel libro sono stati scritti per "La Provincia di Biella.it", giornale con cui collaboro e che ringrazio per la possibilità che mi dà, di farne una collezione. 

Buona lettura.
Anna Arietti

Il libro si trova da:

* Mondadori Point
via Mazzini, 77 a Cossato
(da Riccardo e Silvana).
Telefono 015922089.
E-mail mpcossato@cinquegatti.it

* Libreria "il libro"
via Losana 6/c
a Biella
(da Alberto e Cristiana).
Telefono 01520069.
E-mail librobiella@gmail.com

Il libro si trova anche nelle librerie online, ma per chi può, invito a scegliere le nostre presenti sul territorio.

lunedì 1 maggio 2023

La storia della capra Franca


Mi tiene d’occhio fin dal momento in cui la portiera della macchina fa clac. Ma io ancora non lo so. Sarà soltanto riavvolgendo la pellicola del film che mi renderò conto del comportamento della capra Franca.

giovedì 27 aprile 2023

Ricordo di un incontro magico


“La storia di un incontro magico” è stata promossa a Castellengo dall’Associazione “Intorno al Castello” con “Ars Teatrando” nei giorni scorsi, ottenendo consenso e partecipazione.

domenica 23 aprile 2023

In un giorno di pioggia


Piove. Fa piacere dirlo dopo tanta attesa. Sembra pure bello uscire senza prendere l’ombrello, giusto un cappello dalle larghe tese su cui sento posarsi le gocce.

domenica 16 aprile 2023

Mi fermo ad ascoltare quest'azzurro - #birthday #compleanno #oropa #tracciolino





 Mi fermo ad ascoltare 
quest'azzurro

il mondo sgorga tutto 
dal mio cuore

in me 
e davanti ai miei occhi

è la stessa luce 
che si muove
è lo stesso cielo.
(- compleanno - testo e immagini di Enea Grosso)



I stop to listen to this blue

The world gushes all 
from my heart

into me 
and before my eyes

it's the same light 
that moves
it's the same sky.
(- birthday - text and images by Enea Grosso)



Me paro a escuchar este azul

el mundo se derrama 
de mi corazón

en mí 
y ante mis ojos

es la misma luz 
que se mueve
es el mismo cielo.
(- - cumpleaños - texto e imágenes de Enea Grosso)



Ich halte inne
um diesem Blau zu lauschen

die Welt strömt aus 
aus meinem Herzen

in mich hinein 
und vor meinen Augen

ist das gleiche Licht 
das sich bewegt
ist derselbe Himmel.
(- Geburtstag - Text und Bilder von Enea Grosso)











Camminata di compleanno voluta e condotta dall'amica Filo. 







Rovasenda, trattori, sapori e saperi (fotografie)


.. Rovasenda ..

domenica 9 aprile 2023

La prima Alberic Barbier


Oggi fiorisce la prima Alberic Barbier del mio giardino. Rosaio sempreverde dalla crescita costante, perfetto per i pergolati. I fiori di riproducono a mazzi con petali a disposizione disordinata color bianco crema, dal cuore dorato e dal profumo leggero, con un vago sentore di mela. È una rosa antica, prodotta da René Barbier nel proprio vivaio ad Orléans in Francia nei primi anni del Novecento. La mia pianta conta una ventina d’anni.

Anna Arietti

Chiunque desideri copiare fotografie e testi da questo blog è pregato di citare la fonte www.baffidigatto.com e le autrici Anna Arietti ed Enea Grosso, in quanto a monte c'è un grande impegno portato avanti soltanto con la passione! Grazie.

Anyone wishing to copy photographs and texts from this blog is requested to cite the source www.baffidigatto.com and the authors Anna Arietti and Enea Grosso, as there is a great deal of effort behind it, carried out only with passion! Thank you.



I diritti relativi ai testi, alle fotografie e ai video presenti in questo portale, ove non diversamente indicato, sono di proprietà di chi collabora con noi e degli autori stessi.

L’utilizzo di piccole parti è concesso a condizione che venga sempre citata la fonte, nome e cognome dell’autore e questo sito web. Siamo grati a coloro che ce ne daranno comunicazione.

Per informazioni o segnalazioni potete scrivere ad anna.arietti@gmail.com , oppure telefonare al +39 338.4910092.