martedì 12 febbraio 2019

_ Nonna -


Com'eri bella, Nonna,
con la tua treccia bianca!
Sciolta era il mantello
d'inverno
sui prati a Dicembre.
(Testo e immagini di Enea Grosso)


How beautiful you were, Gran,
with your white braid!
When loose
it was the cloak
of the lawns in December.
(Enea Grosso, translation & images)


Quando la Nonna Elidia ("la Liddia") si scioglieva la lunga treccia bianca della "cipolla",  io guardavo ammirata i suoi bei capelli lunghi, ondulati e forti. 

Ecco un ricordo di lei ricevuto via Whatsapp  dalla mia amica Anna dalla sua amica Elena:  
"Non so se ti ho mai detto  che ho un ricordo  molto bello della nonna di Enea. Spesso andavo a casa sua e la Magna Lidia invece delle caramelle mi dava...non so bene come si scrive...il 'biciulan', un pezzo di pane. Era molto gentile".

Sono sicura che sul tavolo degli angeli brilli un pezzo di pane d'oro.


Everytime my grandmother Elidia ("Liddia", so  it sounded in dialect) loosened her braid (she used to wear it in an updo),  I would stare at her long, strong, wavy hair. 

Here you are a memory of her, sent via Whatsapp to my friend Anna by a friend of hers, Elena:
"I don't know if I have ever told you that I have a very good memory of Enea's grandmother. 
I often went to visit her, and Magna Lidia instead of candies used to give me a piece of bread ... 'biciulan' [dialect]...I'm not quite sure how to write it. She was very kind".

I am sure that, on the angels' table, a piece of golden bread is shining.