sabato 14 marzo 2020

Filastrocca che non si tocca (di Cristina Pasteris)



Questo virus un po' maldestro, 
scambia tutti per un canestro, 
in cui entrare senza permesso,
creando sicuramente un po' di scompenso!

Lui indossa la corona, 
che poco ci piace ma gli dona, 
e con questa si aggrappa a noi:
stai molto attento a lui se puoi!

Per cercare di annientarlo, 
dobbiamo tutti spaventarlo: 
faccia, occhi, naso e bocca: 
senza mani così lo si blocca! 

Le regole le conosci già, 
non temere tutto passerà, 
ci vuole solo un po' di pazienza, 
tu intanto puoi fare la differenza: 
LEGGI, GIOCA e tanto RIPOSO,
questo tempo può essere assai ambizioso!

Un po' più a casa dovrai stare,
se il corona virus vorrai salutare, 
ogni amichetto ti aspetterà,
ma anche noi, puoi starne certo già!


maestra Cristina Pasteris




#andràtuttobene
#iorestoacasa


Ricordiamo che i diritti relativi ai testi, alle fotografie e ai video presenti in questo portale, ove non diversamente indicato, sono di proprietà di chi collabora con noi e degli autori stessi.
L’utilizzo di piccole parti è concesso a condizione che venga sempre citata la fonte, nome e cognome dell’autore e questo sito web. Siamo grati a coloro che ce ne daranno comunicazione.
Per informazioni o segnalazioni potete scrivere a cartabiancamedia@gmail.com

3 commenti:

  1. Buongiorno. Sono Gemma e ho lavorato con Cristina. La filastrocca è bellissima e ho già sentito Cristina per chiederle il permesso di farla sentire ai bambini di seconda che lei ha conosciuto lo scorso anno. Grazie per tutto

    RispondiElimina
  2. Gemma, inoltriamo il messaggio. Grazie per averci contattato. Anna, Baffigatto.

    RispondiElimina