giovedì 22 ottobre 2020

Lenta, borgo da scoprire


Arrivando dalla provinciale 109, ad accogliermi a Lenta è un carro armato, un Leopard schierato ai tempi della Guerra Fredda, la cui posa è finalizzata al decoro urbano, come leggo nella targa apposta dall'amministrazione comunale.

lunedì 19 ottobre 2020

Passeggiata in collina fra le vigne


Andando oltre il Cantone Forte di Brusnengo, fra cortili, antichi casali e l'oratorio di San Desiderio del 1600, sul cui sagrato dorme un gatto, imbocchiamo la strada campestre che conduce al Santuario della Madonna degli Angeli. Dal colle la visuale va dalla catena montuosa delle Alpi alla Pianura Padana.

domenica 18 ottobre 2020

Sulla falsità e altri pensieri


Spesso è opportuno tacere. A volte è un dovere parlare.

Profumo d'Autunno - Scent of Autumn #poesia

 



I panni dell'aria di Ottobre

reclamano il sole

Dall'alto dei nidi di chiome

un arcobaleno di foglie

si accende nel bosco

Nell'erba, nel cielo, nel vento

profumo d'Autunno.

(Testo e immagini di Enea Grosso)


The laundry in the air of October

asks for the sun

High up from the top of the crowns

and the nests on the trees

a rainbow of leaves

lights up in the wood. 

On the grass, in the sky, in the wind

the good scent of Autumn is here.

(Enea Grosso, words&images)


Nelle foto: autunno a Masserano (Biella)




venerdì 16 ottobre 2020

Nell'incubo - In the nightmare #poesia


 

Nell'incubo cammino, cammino

lungo i corridoi di un manicomio

Il silenzio mi rende invisibile

Trovo mari immensi e in quell'incredibile 

bellezza azzurra

nuoto come fossi una stella.

Sento dalla folla il ruggire

di chi teme di morire e non si è accorto

d' essere già morto e barcolla

cieco e ubriaco di buio.

(Testo e immagini di Enea Grosso)




In the nightmare I'm walking and walking

along a  nuthouse corridor

invisible thanks to the silence.

I find endless sees and 

in their incredible light blue beauty

I swim as if  I was a star.

I hear from the crowd 

 people roaring,  afraid of dying without realizing

they are already dead and are stumbling

blind and drunk of darkness. 

(Enea Grosso, words&images)




mercoledì 14 ottobre 2020

Rovasenda, "pais dla Bassa"



Ufficialmente la Bassa Padana è una parte di pianura che costeggia il Po, ma per i residenti dell'Alto Piemonte, "dla Bassa" sono tutti quelli che abitano in piano, motivo per cui, anche Rovasenda, Ruasénda in piemontese, vi appartiene. Almeno, così ho sempre sentito dire.

martedì 13 ottobre 2020

Mela Piatlin (pum piatlin)



Tipica del Piemonte, in particolare, come mi dicono, della Valle Elvo, la mela Piatlin (in piemontese pum piatlin, per la forma appiattita), matura in autunno.

domenica 11 ottobre 2020

I semi dei fiori - Flower seeds #poesia





Sarà sempre possibile mettersi un fiore

tra i capelli? O un fiore

è troppo simile a un sorriso

che nessuna maschera nasconde

e sale  furtivo allo sguardo?

Recidigli il capo di netto

- i semi nel vento già stanno 

fiorendo di nuovo.

(Testo e immagini di Enea Grosso)

Will we forever be allowed to wear a flower

in the hair? Or does a flower too much

look like a smile 

which no mask can hide

and climbs to the eyes - slily?

Cut off its head

- the seeds in the wind

are blooming.    

                                   (Enea Grosso, words and images)                               


Nelle foto: le Gole di Samaria a Creta.

In the pictures: Samaria Gorge, Creta.

venerdì 9 ottobre 2020

Invisibili - Invisible #poesia

 


Scendiamo per un attimo dal treno

andiamo dove il cielo muove l'alba

La folla non se ne accorgerà

quando torneremo

invisibili

seduti accanto al male sapremo

accecarlo di luce.

(Testo e immagini di Enea Grosso)


Let's get off the train for a short while 

let's go where the sky moves its dawn

The crowd will not realize 

when we come back 

invisible

sitting just next to evil

we'll blind it with our light.

(Enea Grosso, words and images)




Nelle foto: Russia (Transiberiana e metropolitana a Mosca)