martedì 16 giugno 2020

#andarperborghi - Cerreto Castello





La vista del vigneto mi riporta parole che qualcuno disse, di foglie a cinque lobi, di grappoli a piramide, di vino elegante dal profumo intenso di rosa e di viola.

Dal giardino in cima alla collina la vista spazia dalla torre del castello alla pianura.

In mezzo s'innalza il campanile della piccola chiesa romanica di San Tommaso e di fianco appare la casina che fu municipio. Ma è quando arrivo al muretto davanti al sagrato che sento di trovarmi in uno dei luoghi più suggestivi del Paese.

Per arrivare, a Cerreto Castello, di recente divenuto Quaregna Cerreto, dalla provinciale biellese 300 devio su via Roma e proseguo dritto fin dove la strada finisce e inizia l'intuizione: d'essere complice di Dio ogni volta che mi meraviglio.

Anna Arietti 
(testo, immagini e voce narrante)



I diritti relativi ai testi, alle fotografie e ai video presenti in questo portale, ove non diversamente indicato, sono di proprietà di chi collabora con noi e degli autori stessi.

L’utilizzo di piccole parti è concesso a condizione che venga sempre citata la fonte, nome e cognome dell’autore e questo sito web. Siamo grati a coloro che ce ne daranno comunicazione.


Per informazioni o segnalazioni potete scrivere a cartabiancamedia(at)gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento