lunedì 4 aprile 2016

(Un nido di fiori)




 
Fiori a Erevan 


 Dev'esserci per forza
un essere speciale
che passa quando è notte
 e accarezza le sciocchezze,
i ricordi, le parole, 
tutto quello che fa male
tutti i nostri dolori
e ci lascia sul cuscino
Prati nella zona del Santuario della Brughiera (Trivero).
un bel nido di fiori
in cui sbocciano  semi
per i giorni nuovi.

Enea Grosso

3 commenti:

  1. le parole non arrivano per caso, neppure questa volta, stupenda, grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, molto gentile e generoso il commento. Grazie.

      Elimina
  2. Perle di luce che illuminano i giorni!

    RispondiElimina